Condividi questo post:


Torna TEDx Milano,  con le sue “idee che meritano di essere diffuse”: la quarta edizione dell’acclamato format internazionale TED si terrà nella cornice del Teatro Dal Verme e sarà dedicata al tema “Incroci”.

iCorporate è orgogliosa di sostenere l’iniziativa: un evento di grande impatto, capace di coinvolgere, appassionare e anche commuovere giovani e senior, geek e intellettuali, famiglie e professionisti. Tutti coloro che, in particolare in questo momento storico, sono alla ricerca di nuovi modelli, idee, stili di vita. Di valori per i quali ha senso lavorare e vivere.

Insieme ai bravi organizzatori di TEDxMilano, Francois e Catherine De Brabant, il team interdisciplinare di iCorporate ha messo in atto un piano di comunicazione in ambito media relations e digital PR, volto a promuovere l’evento presso la comunità milanese e contribuire a renderlo una consuetudine, uno degli immancabili appuntamenti periodici della capitale meneghina.

Il tema dell’edizione milanese

Il titolo “Incroci”, in particolare, indica i diversi incontri tra culture, competenze e persone, una riflessione attuale e multidisciplinare, in cui si mescolano testimonianze variegate, capaci di catturare l’attenzione di un pubblico aperto al mondo e curioso come quello milanese.

I tredici relatori

Sul palco del Teatro dal Verme si alterneranno tredici relatori di grande ispirazione – inventori, scienziati, imprenditori, artisti, attivisti – per raccontare nel consueto format TEDx da 15 minuti ciascuno, esperienze e idee, emozionanti e inconsuete, con l’obiettivo di appassionare il pubblico e stimolare e la curiosità dei cittadini milanesi. Sono innovatori coraggiosi, che hanno realizzato progetti intelligenti e che con le loro storie riusciranno a suscitare reazioni forti.

Interverranno professionisti delle scienze come Andrea Brunello, che sul palco incrocerà le sue passioni, scienza e recitazione, Guido Barbujani, genetista e scrittore e Lucia Del Mastro, ricercatrice AIRC.

Troveranno spazio le forme artistiche di Fabio Bucciarelli, fotografo e documentarista in teatri di guerra, Davide Quayola, artista contemporaneo che punta a conciliare stili tradizionali e di avanguardia, la performance degli Elephant Claps, gruppo di canto a cappella dall’effetto unico e di Bruno Zamborlin creatore di musica con la realtà aumentata.

La cultura d’impresa e l’innovazione avranno un ruolo da protagonista, grazie agli interventi di Gianantonio Locatelli, imprenditore agricolo e allevatore, Benedetta Bacialli, product & service designer, Marco Astorri, ideatore di una plastica 100% biodegradabile e Andrea Pontremoli ,CEO Dallara, che svilupperà la necessità di gestire velocità e incertezza.

Attenzione anche al sociale con le complesse storie umane e politiche di Loris De Filippi, di Medici Senza Frontiere e il tema delle periferie, affrontato con Andrea Capaldi di Mare Culturale Urbano.

Il programma completo è disponibile qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *